BISCOTTI SEMPRE FRESCHI

biscotti sempre freschiBuongiorno amici! La ricetta dei biscotti che vi propongo oggi appartiene al mio primo quadernino di ricette di cucina ed è li da tantissimi anni. Ho sempre amato pasticciare e avendo una mamma che sfornava biscotti, torte e pizze tutti i giorni, o quasi, era inevitabile che questa passione mi contagiasse…e meno male! Questi sono tra i primi biscotti preparati da donna sposata. Non ricordo neppure dove avessi preso la ricetta, forse da una di quelle vecchie rubriche di cucina dove ogni giorno c’era una proposta…Sono deliziosi, di una semplicità disarmante e restano buonissimi per giorni. Basta avere l’accortezza di tenerli in un contenitore chiuso e potrete gustare questi biscotti sempre freschi, sempre se durano, perché vi assicuro che vi verrà la voglia di sgranocchiarli in continuazione! Tra i miei propositi “settembrini”, c’è anche quello di rispolverare vecchie ricette, accantonate da troppo tempo e farle conoscere a voi. Ne vedrete delle buone amici…restate sintonizzati!

Serena settimana a tutti e a presto,

Mary

 Prepariamo i biscotti sempre freschi

BISCOTTI SEMPRE FRESCHI
Biscotti semplice e croccanti che si mantengono freschi e deliziosi per giorni.
Print
  1. 2 uova intere
  2. 200 g di zucchero
  3. 10 cucchiai di olio evo leggero oppure di semi di girasole
  4. 4 cucchiai di latte a temperatura ambiente
  5. 500 g di farina
  6. 1 bustina di lievito per dolci
  7. 100 g di uvette o altra frutta secca (io ho usato i mirtilli secchi)
  8. zucchero semolato q.b
  1. Riscaldate il forno a 180°C. Mescolate bene le uova con lo zucchero. Aggiungete l'olio e poi il latte. Unite la farina setacciata con il lievito e le uvette e lavorate prima con un cucchiaio di legno e poi a mano fino ad ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso (simile alla pasta frolla). Versate il panetto sul piano di lavoro e staccate dei pezzi, formando dei “serpentelli”, simile a quelli che si fanno per fare gli gnocchi. Devono essere larghi quanto un pollici, più o meno. Tagliate dei cilindri, della lunghezza di un pollice, intingete la parte superiore in un po' di zucchero, che avrete messo in una ciotolina e mettete sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Cuocete in forno per circa 20 minuti, o fino a leggera doratura.
unamericanatragliorsi http://www.unamericanatragliorsi.ifood.it/
 biscotti tozzetti

Good morning friends! I found today’s recipe in my oldest recipe notebook, and it has been there for years. I have always loved cooking and baking, and having a mom who baked cookies, cakes and pizza almost every day, my passion was really inevitable…thankfully! These cookies are among my first experiments as a married woman. I can’t remember where I got the recipe for these cookies…maybe from one of those kitchen diaries where you get a recipe for every day…These cookies are delicious, super easy to make and they stay fresh and crisp for a long time. Keep them in an airtight container and you can enjoy them for several day…if they last that long, because I assure you that you will often find yourself craving one of these goodies! Among my “Semptember’s good intentions”, there is the one to brush up on some of my old recipes, which I have abandoned for so long, and that I wish to share with you. There will be a lot of goodies coming friends…stay tuned!

A lovely week to all,

Mary

STAY FRESH COOKIES
Simple crisp cookies that take minutes to make and stay fresh and delicious for several days.
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
Prep Time
10 min
Cook Time
20 min
Total Time
30 min
  1. 2 eggs
  2. 200 g granulated sugar
  3. 10 tbsp evo oil or vegetable oil (such as safflower, corn or canola)
  4. 4 tbsp milk, room temperature
  5. 500 g all purpous flour
  6. 3 tsp baking powder
  7. 100 g raisins or other dried fruit (I used cranberries)
  8. granulated sugar to need (about 4 or 5 tbsp)
  1. Heat the over to 180°C and prepare a cookie sheet with some parchment paper. Mix the eggs with the sugar, then add the oil and the milk and mix until blended. Add the flour, the baking powder and the raisins. Stir with a wooden spoon and then knead with your hands. You should obtain a soft but not sticky dough, similar to shortcrust. Put some granulated sugar into a small bowl. Make some “snakes” with the dough, as if you were making gnocchi. They should be as wide as your thumb. Cut pieces as long as your thumb, dip the top of the biscuit into the granulated sugar and put on the cookie sheet, sugar side up. Bake for about 20 minutes or until lightly golden.
unamericanatragliorsi http://www.unamericanatragliorsi.ifood.it/
biscotti freschi

Previous Post Next Post

36 Comments

  • Reply m4ry ottobre 3, 2016 at 12:27 pm

    Mary cara sai che c’è ? Che io uno di questi biscotti lo vorrei proprio ora…immagino che siano di quelli perfetti per l’inzuppo! Salvo la ricetta e li provo sicuramente 🙂 Un bacio e buon inizio settimana 🙂

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 7:59 am

      Si Mary, sono buonissimi da inzuppare nel latte o nel tè. Se li provi, fammi sapere che ne pensi 😉 Grazie mille per essere passata!
      Baci,
      Mary

  • Reply Alida @My Little Italian Kitchen ottobre 3, 2016 at 2:03 pm

    Beautiful blog! Love the recipes and your photography :-))

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:00 am

      Thank you so much Alida!
      Hugs,
      Mary

  • Reply Fr@ ottobre 3, 2016 at 2:52 pm

    Semplicemente buoni.

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:01 am

      Grazie mille Francesca!
      Un abbraccio grande,
      Mary

  • Reply edvige ottobre 3, 2016 at 3:03 pm

    Io prendo nota per figlia loro dolci li possono mangiare e un biscottino scappa anche per me. Buona giornata e buon inizio settimana. Bacione

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:03 am

      Non sono super dolci Edvige. Penso che un paio te li puoi concedere senza problemi;) Grazie di cuore cara!
      Bacioni anche a te,
      Mary

  • Reply tizi ottobre 3, 2016 at 3:53 pm

    questi biscotti hanno davvero l’aspetto di essere senza tempo… di quelli che si trovavano nelle cucine della nonna, chiusi nei barattoli di vetro e pronti a sprigionare tutto il loro profumo e la loro dolcezza. ne mangerei volentieri un paio per merenda 🙂
    un bacio cara, felice settimana!

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:05 am

      Tizi, hai colto in pieno! Questi sono proprio quel tipo di biscotto. Grazie mille per la tua presenza cara!
      Un bacione,
      Mary

  • Reply SABRINA RABBIA ottobre 3, 2016 at 3:58 pm

    quanto vorrei poter allungare la mano per prendertene un paio, troppo buoni!!!Baci Sabry

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:07 am

      Sono felicissima che tu abbia apprezzato Sabry! Grazie davvero!
      Un abbraccio,
      Mary

  • Reply Milena ottobre 3, 2016 at 5:31 pm

    Scrive bene “Tizi”: questi biscotti sono senza tempo, di quelli che trovi nella cucina della nonna che si sa è – generalmente – generosa di coccola e dolcezze per i nipoti.
    Felice settimana a te!

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:09 am

      Vero Milena, le coccole dolci delle nonne sono le più buone in assoluto! Grazie di cuore per la tua visita!
      Baci,
      Mary

  • Reply gloria ottobre 3, 2016 at 5:56 pm

    Love biscottis Mary !
    Look absolutelt deliziosi !
    Te abbraccio

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:10 am

      Thank you my dear Gloria!
      Hugs,
      Mary

  • Reply damiana ottobre 3, 2016 at 7:45 pm

    Si si si,cara Mary mi piacciono un sacco,con l’olio hanno quel bel gusto casereccio,che insieme all’uvetta,ne fanno un ottimo biscottino da sgranocchiare.Quei quadernini,quanta bonta’ contengono,e’un’ottima idea rispolverarli??

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:16 am

      Ciao Damiana! Si, quei quadernini sono pieni di bontà caserecce, dal profumo antico e ricche di ricordi…Sono felice che ti siano piaciuti questi biscottini, sono una vera coccola😍 Grazie di cuore per la tua presenza cara!
      Un abbraccio,
      Mary

  • Reply Petitpatisserie ottobre 3, 2016 at 7:53 pm

    Sanno di casa, sanno di buone ,di cose fatte con amore. Brava dolce Mary <3

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:17 am

      Grazie davvero dolcezza! Hai colto l’essenza di questi semplici biscotti!
      Tanti baci,
      Mary

  • Reply Ely ottobre 3, 2016 at 8:20 pm

    Sintonizzate, tesoro? Assolutissimamente SIIIIIII!! <3 Le voglio conoscere tutte le tue ricette… questi biscottini così profumati mi piacerebbe averli qui, per il mio fine pasto.. credo non avrebbero vita lunga nelle mie mani. Sei stupenda! ^_^ Un abbraccio e complimenti amica!

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 8:25 am

      Ely, è una gioia trovarti qui! Ho accantonato per troppo tempo le mie vecchie ricette, a favore di dolcetti più “di tendenza”. Ora, piano piano, voglio condividerle con voi, perché il passato ci dice chi siamo e quali sono le nostre radici, i percorsi che abbiamo fatto…Tu sei stupenda cara e spero di conoscerti presto di persona. Grazie per essere passata a farmi visita!
      Ti stringo,
      Mary

  • Reply Melania ottobre 4, 2016 at 11:57 am

    Io l’ho sempre detto che tra i miei dolci preferiti i biscotti stanno in cima alla lista. Qualunque forma e sapore abbiano. Mi piace che si tratti di un dolcetto piccino che liberamente si può condividere, e donare con chi si vuole.
    Mia madre sfornava paste di mandorla di continuo, forse amo i biscotti per questa ragione.
    I tuoi sono semplici, ma saranno deliziosi Mary.

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 4:27 pm

      Un dolcetto che si può condividere regala gioia a chi lo dona e a chi lo riceve Melania. Chissà che buone le paste di mandorla della tua mamma…Grazie per la tua visita cara e felice serata!
      Bacioni,
      Mary

  • Reply LaRicciaInCucina ottobre 4, 2016 at 2:14 pm

    Rispolverare ricette per riproporcele??? GRAZIE!!!!!!
    Se poi sono così furbe, veloci e, lasciami dire, golose….ben vengano! 😀
    un abbraccio

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 4, 2016 at 4:31 pm

      Sono felice che ti piacciano le vecchie ricette Giovanna, perché io sono felice di condividerle con voi! Grazie di cuore cara!
      Baci,
      Mary

  • Reply zia consu ottobre 4, 2016 at 6:32 pm

    Hanno un aspetto davvero invitante i tuoi biscotti…mi hai fatto venire una voglia tremenda di accendere il forno 😛

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 5, 2016 at 8:04 am

      Ciao Consu! A me è tornata alla grande la voglia di sfornare torte e dolcetti… è proprio arrivato l’autunno! Grazie mille per essere passata da me!
      Un abbraccio,
      Mary

  • Reply Miky ottobre 5, 2016 at 12:26 pm

    Ecco adesso ne vorrei proprio uno.
    Appena potrò rimettermi ai fornelli lo proverò.
    Un bacio,
    Miky

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 6, 2016 at 8:07 pm

      Ciao Miky, benvenuta! Grazie per essere passata a trovarmi!
      Un bacione a te,
      Mary

  • Reply ipasticciditerry ottobre 5, 2016 at 3:14 pm

    E io ti aspetto con le altre ricette! Le ricette di una volta: semplici e golose. Questi biscotti credo non durerebbero molto nella mia cucina … comincio a sgranocchiare e chi mi ferma? Adesso ce ne vorrebbero qua un paio … Un bacio

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 6, 2016 at 9:48 pm

      Adoro i vecchi ricettari Terry. Quegli appunti sbrigativi e spesso senza procedimento, con tanti “quanto basta”, mi affascinano tanto. Sono felicissima che tu abbia gradito i miei biscotti e ti ringrazio di cuore per la tua presenza!
      Baci,
      Mary

  • Reply Laura De Vincentis ottobre 6, 2016 at 10:53 am

    L’Autunno è una stagione che mi mette voglia di “biscottare”. Mi segno subito la ricetta di questi tuoi biscotti che hanno un aspetto delizioso. Buona giornata

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 7, 2016 at 8:10 am

      Succede la stessa cosa a me Laura…In autunno viene voglia di coccolare se stessi e gli altri con torte e biscottini! Grazie mille per avermi fatto visita!
      Un abbraccio,
      Mary

  • Reply Giulia ottobre 8, 2016 at 6:19 pm

    Questi biscotti mi riportano alla fanciullezza. Io li adoro, e non mancavano mai nella dispensa di mia nonna. Mamma che buoni Mary cara: me li devi fare quando torniamo!!! Love U darling. ??????

    • Reply unamericanatragliorsi ottobre 9, 2016 at 6:34 pm

      Questi biscotti mi piacciono tanto Giulia e anche a me fanno venire in mente la dispensa della nonna. Certo che ti li faccio…Non vedo l’ora! Grazie di cuore tesoro💖Love you too!😘😘

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto